Menu
A+ A A-

WFEO WEF 2017

banner wef 812x213 d0be0

Sisma Ischia - Già al lavoro i tecnici agibilitatori del CNI

A poche ore dal sisma che ha colpito Ischia, il Consiglio Nazionale Ingegneri ha già mobilitato i propri agibilitatori per la valutazione dei danni della scossa che ha interessato soprattutto la zona di Casamicciola. Oggi sono attive sull’isola le prime sei squadre di ingegneri, le cui attività sono coordinate dall’IPE, il braccio operativo del CNI. A partire da domani l’Ufficio di Coordinamento si trasferirà direttamente ad Ischia, al fine di organizzare al meglio tutte le attività. Sono coinvolti in questa fase gli ingegneri iscritti agli Ordini della Campania, per evidenti necessità logistiche ed operative.

“Il Consiglio Nazionale Ingegneri – ha dichiarato Armando Zambrano, Presidente CNI – si è attivato immediatamente per offrire il proprio supporto alla Protezione Civile Nazionale in base all'accordo in vigore. I nostri esperti formati sono già sul posto per la verifica dello stato dei fabbricati e per la redazione delle schede AEDES. L’attività sarà portata avanti fino a quando la Protezione Civile lo riterrà opportuno, anche col supporto di ulteriori squadre di agibilitatori che nelle prossime ore si uniranno ai loro colleghi. Sulla scorta delle recenti esperienze, possiamo dire che la nostra macchina è ormai collaudata ed efficiente. Il Consiglio Nazionale ringrazia gli Ordini della Campania per la tempestiva ed efficiente collaborazione.”.

Il CNI sta seguendo le modalità operative già attuate con efficacia in occasione del sisma che ha colpito l’Italia Centrale.

PagePersonnel 0638f
Sito di annunci di lavoro per ingegneri